“Scrivere romanzi significa prendersi cura degli altri. Se io ci tengo veramente a te, se voglio avere una relazione con te, ti racconto storie.”  Jonathan Safran Foer

Letture

  • Lettura con musica e laboratorio.

    Attività

    Laboratori, Letture

    Descrizione e modalità

    Introduzione all’incontro con la lettura di brani tratti da opere liriche semplificati e riadattati per i bambini coinvolti, accompagnata da immagini e brani tratti dalle opere stesse. L’attività si conclude con un momento laboratoriale a tema.

    - - -

  • Percorso sulla costruzione del libro liberamente ispirato a Bruno Munari

    Attività

    Laboratori, Letture

    Descrizione e modalità

    "Il libro è un oggetto che delimita un blocco di spazio. Per attraversare questo spazio occorre sfogliare le pagine … Ci si mette un certo tempo ed è come una passeggiata nella neve. Per entrare in questo spazio bisogna aprire la copertina che è come una porta che permette l’attraversamento del libro … E poi le pagine possono essere di carte diverse, di colori diversi, di misure diverse … (Bruno Munari).
    Di solito quando si pensa al libro viene in mente un testo, un contenuto.

    In questo percorso, invece, l'attenzione si sposta sulla definizione di libro come oggetto, nella sua consistenza fisica. Per scoprire che anche "senza parole" il libro continua a comunicare, a coinvolgere.

    La pagina diventa uno spazio sensibile su cui intervenire con forme, colori, segni, tagli, buchi e trasparenze.

    Con lo strumento più antico che possediamo, le mani, abbiamo la possibilità di strappare, arrotolare, bucare, piegare, attorcigliare e compiere molte altre azioni da scoprire.

    Sull’esempio dei libri illeggibili di Munari, cioè i suoi libri-oggetto, perché non hanno parole, ma raccontano una storia che si può “leggere” seguendo il filo del discorso visivo e tattile, i partecipanti impareranno costruire libri per letture impossibili.

    - - -

  • Liberamente tratto da “L’albero di Natale” di Hans Christian Andersen

     

    Attività

    Letture- Natale- Rappresentazione teatrali

     

    Descrizione e modalità

    L'albero di cui parla la fiaba vive nell'insoddisfazione di sé anche quando è all'apice della giovinezza. L'abete è ansioso di crescere e non riesce mai ad apprezzare le piccole cose che gli capitano.

    - - -

  • Attività

    Letture

     

    Descrizione e modalità

    COS’È? ABICAR Libri: una biblioteca con le ruote
    COSA FACCIAMO? Letture, animazioni, laboratori con i libri e i bambini
    CHI SIAMO? Operatori di tre storiche cooperative che si occupano della gestione delle biblioteche (Colibrì, Zeroventi, Abibook)
    DOVE ANDIAMO? Negli spazi pubblici e verdi delle città e dei paesi: parchi, giardini, scuole, piazze, oratori, ecc.
    QUAL E’ IL NOSTRO MOTTO? Leggere per divertirsi, sognare, informarsi

    - - -

  • Attività

    Intrattenimenti - Laboratori- Letture

     

    Descrizione e modalità

    Animazione e spettacolo costituiscono un tutt’uno, prevedendo una scansione tale per cui si integrano ma non si sovrappongono: tra un momento e l’altro della cena va in scena lo spettacolo in una sequenza senza soluzione di continuità, così da non creare tempi morti.

    - - -

  • Attività

    Laboratori, Letture

    Descrizione e modalità

    Proposte destinati a gruppi di persone in un clima piacevole, informale e accogliente nel quale, grazie alla scrittura di sé, alla dimensione simbolica e riflessiva con leggerezza e un po’ di poesia, riprendere contatto con i luoghi, le sensazioni, gli eventi reali e simbolici che costellano le esistenze professionali e personali di ognuno.

    - - -

     

    Gli incontri sono rivolti a chiunque senta la necessità, il piacere e la curiosità di ricordare e ricomporre parti della propria vita a livello personale, esistenziale o professionale. Non servono particolari competenze letterarie o di scrittura. Possono essere un valido supporto  per professionisti del lavoro di cura, della riabilitazione e della formazione come, per esempio, educatori, psicologi, insegnanti, operatori sociali.

    - - -

    - - -

  • Viaggio teatralizzato nel mondo delle favole

     

    Attività

    Letture

     

    Descrizione e modalità

    Letture teatralizzare di fiabe o favole della tradizione popolare coadiuvate da supporti musicali, audiovisivi o oggetti di scena, che posano aiutare i fruitori ad entrare nella storia, in base allo spazio a disposizione.

    - - -

  • Attività

    Letture- Laboratori- Rappresentazione teatrali

     

    Descrizione e modalità

    Partendo da una breve presentazione della tecnica applicata al teatro delle ombre, in base al target di riferimento, ci si soffermerà sulla lettura del libro, per poter proseguire nella costruzione di ombre in figura ispirate al testo proposto:

    - - -

  • Yoga bimbi associato a letture di racconti e storie

    Attività

    Laboratori, Letture

    Descrizione e modalità

    L’attività si svolge in diversi passaggi:
    1. rito iniziale
    2. gioco di riscaldamento
    3. le"ura con riproduzione delle sequenze con asana (posizione yoga)semplici
    4. rilassamento
    5. rito di chiusura

    - - -

  • Attività

    Letture  - Natale  - Rappresentazioni teatrali

     

    Descrizione e modalità

    Ebenezer Scrooge è il protagonista ed impersona l’avidità e l’egoismo, ma durante il periodo di Natale le sue convinzioni mutano, attraverso l’incontro con i  fantasmi, che Dickens definisce delle ombre: Scrooge visita il passato, il presente e il futuro.

    - - -

  • Laboratorio liberamente ispirato a BRUNO MUNARI

    Attività

    Laboratori, Letture

    Descrizione e modalità

    Apparentemente sembra non ci sia nessuno, ma se ti avvicini e guardi bene...ecco che scopri che nel prato si nasconde un mondo meraviglioso. In mezzo ai fili d'erba insetti camminano, saltano e volano, vermi e bruchi che cercano e scavano, piccoli animali che compaiono e scompaiono
    Attraverso la lettura di alcune storie e libri pieni di fiori, colori, insetti e animali osserveremo la natura nelle sue molteplici forme.
    Nel laboratorio su un foglio lungo lungo ne firmeremo le meraviglie disegnando, dipingendo e giocando.

    - - -

  • Percorso liberamente ispirato all'artista Alexander Calder e a Leo Lionni

    Attività

    Laboratori, Letture

    Descrizione e modalità

    Il progetto è suddiviso in due fasi, verbale e manuale, ognuna con caratteristiche specifiche.

    Nella prima fase si presentano alcune opere dell'artista Calder per entrare nel suo universo poetico, familiarizzare con i temi, i materiali e le sue creazioni. Attraverso la presentazione di alcuni libri a tema e la lettura di Piccolo blu e piccolo giallo, i partecipanti conosceranno Leo Lionni, autore del libro e amico di Calder, e verranno invitati a riflettere e a giocare con l'equilibrio, la composizione di forme e colori nella pagina e nello spazio.

    Nella seconda fase verrà prooposta un'attività creativa per rielaborare in autonomia i contenuti proposti e si passerà alla creazione di opere ispirate all'artista.

    - - -

    - - -

  • Il colpevole è tra di noi

    Attività

    Laboratori - Letture

     

    Descrizione e modalità

    Lettura animata con simulazione di una investigazione.
    Partendo da alcuni romanzi gialli, verrà simulata un’aula di tribunale con giuria
    e testimoni. L’operatore farà da avvocato dell’accusa e dei ragazzi scelti a caso
    leggeranno un copione per interpretare il processo. Al termine dell’udienza tutta
    la classe si riunirà per decidere il colpevole.

    - - -

  • Attività

    Laboratori - Letture - Carnevale - Pasqua - Santa Lucia e Natale

    Descrizione e modalità

    Per determinate ricorrenze dell’anno (Carnevale, Primavera, Pasqua, etc…) verranno predisposte delle letture animate sull’argomento, seguite da un laboratorio manuale per la creazione di un piccolo manufatto che i bambini porteranno a casa.

    - - -

  • Attività

    Letture - Laboratori- Carnevale- Halloween- NPL - Nati per Leggere- Pasqua - Santa Lucia e Natale

     

    Descrizione e modalità

    Realizzazione di un  personaggio di una delle storie proposte (scelta dai bambini), attraverso la tecnica del frottage;  rilettura della storia e libera interpretazione dei bambini usando il materiale preparato.

    - - -

  • Story Sacks Le storie dentro il sacco

    Attività

    Laboratori - Lettura

    Descrizione e modalità

    Letture animate di libri con protagonista il lupo, seguite da un laboratorio manuale e creativo con realizzazione di un piccolo manufatto a tema che i bambini porteranno a casa

    - - -

  • Il talento di Chrysaetos

    Attività

    Letture  - Laboratori

     

    Descrizione e modalità

    Lettura del libro e laboratorio creativo.
    E’ la storia di un piccolo di aquila reale che vuole compiacere i genitori rispettando le regole di volo della sua specie, mentre cresce scopre dentro di sé un desiderio più forte che lo porta a sperimentare nuovi modi di volare che lo fanno sentire felice, con coraggio decide di non cambiare e di rispettare sé stesso e fa vedere agli altri il suo modo diverso di volare, il suo talento. 

    - - -

  • Attività

    Letture- Shoah

     

    Descrizione e modalità

    Mio padre è un numero e dunque io sono figlia di un numero. Potrebbe essere l’inizio di una bella favola... ma questa non è una favola e nemmeno bella.  È una storia vera, anzi è la storia di milioni di storie. È una storia scritta con  inchiostro indelebile, che non si cancella. È una storia scritta nella mente, nel cuore, nei pensieri di ragazzi, ragazze, bambini, vecchi, donne, uomini...

    - - -

  • Laboratorio liberamente ispirato a Claude Monet

     

    Attività

    Laboratori, Letture

    Descrizione e modalità

    Un curioso signore dalla barba bianca e con un gran cappello di paglia si aggira tra glicini, ninfee e rose....

    E' Claude Monet! Un pittore cosi innamorato dei giardini acquatici d'Oriente da far deviare il corso di un fiume per avere un laghetto tutto suo per il giardino di casa. Con il suo pennello cattura la luce e la lascia sulle tele che dipinge.

    Facciamo una passeggiate nel suo giardino di Giverny e scopriremo che la neve non è proprio bianca e la superficie dell'acqua non è sempre azzurra e puo trasformarsi in uno specchio.

    - - -

  • Attività

    Laboratori- Letture

     

    Descrizione e modalità

    Presentazione introduttiva di alcuni libri che possono essere utilizzati per giocare a costruire le storie. A seguire ogni bambino sarà invitato a pescare,  da un sacchetto misterioso, una tessera che dovrà  descrivere ai compagni in modo da formare un pezzo della storia.

    - - -